Tour

Come un viaggiatore o un’esploratrice del Grand Tour, non avere fretta di andare via. Prenditi il tuo tempo, ogni dettaglio merita attenzione. Crea relazioni umane, ti serviranno per non sentirti straniero. Porta un bagaglio leggero, per l’essenziale. Quello che raccoglierai lungo il cammino, resterà custodito nell’anima.

Timothy O’Sullivan 

 

Ok, forse questo nome non ti è familiare, ma Timothy O’ Sullivan è stato uno dei primi pionieri della fotografia di paesaggio americana. Così, abbiamo scelto di dare il suo nome alle esperienze di viaggio strettamente legati alla fotografia. Sono percorsi e/o eventi dove sarà necessario e preferibile avere una macchina fotografica al collo! Lontani dagli obiettivi dei grandi workshop fotografici o dai master in streetphotography, ti offriamo la possibilità di riscoprire uno degli elementi portanti di questa arte: il gusto dell’attesa. 

 

Fotografare è un atto di appropriazione del tempo e questo vale ancor di più per la fotografia di paesaggio, meno concitata rispetto al resto delle applicazioni che si possono avere. Trovare un soggetto, capire cosa si vuole e cosa si sente davanti a quel soggetto, scegliere l’inquadratura, attendere il giusto momento, la giusta luce. Ritrovarsi a sentire il tempo che scorre ed assecondarlo in attesa di quel qualcosa che ci porteremo in uno scatto e dentro di noi. Con le nostre esperienze vi invitiamo a guardare il nostro territorio attraverso i vostri occhi; a rallentare ed imparare a vedere; a camminare ad un passo diverso, alla ricerca di piccoli mondi vicini, nella quotidiana realtà.

Vuoi maggiori info? Scrivici!

    “Pronto, Ulisse? Sono Calvino”.

     

    Cosa accadrebbe se uno degli scrittori più importanti e prolifici del Novecento si mettesse in viaggio con uno dei personaggi più imponenti e inquieti della storia della letteratura? Abbiamo immaginato questa storia iniziare con una bizzarra telefonata e proseguire nelle nostre esperienze legate allo storytelling e alla narrazione. Sono percorsi e/o eventi dove sarà necessario e preferibile avere una penna e un taccuino nello zaino! Non serve essere scrittori navigati, questa esperienza si rivolge a tutti e offre

    You don't have permission to register