#iorestoacasa

#iorestoacasa

Ciao,
Vorremmo che ci donassi un po’ del tuo tempo per dirti una cosa importante.
Il #MIB è un’impresa culturale e creativa che ha appena 8 mesi di vita. Abbiamo deciso di investire nel nostro territorio e nella sua bellezza, sapevamo che la strada non sarebbe stata tutta in discesa ma non pensavamo di doverci misurare con l’imponderabile. Ad oggi, sappiamo che il sistema fiscale del Paese non terrà conto della pandemia e a farne le spese saremo soprattutto noi piccoli imprenditori. Eppure, nonostante gli scenari incerti, abbiamo deciso di non avere paura.

Restiamo a casa perché la valorizzazione e tutela del patrimonio dell’altipiano ibleo passa necessariamente dalla tutela della salute della sua comunità, il bene più prezioso per queste terre. Queste comunità che hanno preservato opere millenarie dalla corrosione del tempo e della storia, con l’orgoglio di chi può vantare tradizioni antiche alle spalle. Restiamo a casa perché se vogliamo che il nostro lavoro sia a vantaggio della comunità, è questo il momento di dimostrarlo.

A quanti si sono avvicinati al MIB in questi mesi, ai nostri partner che ci supportano da qualsiasi latitudine, chiediamo di non farsi sopraffare dagli scenari incerti. Ora più che mai è il momento di pianificare, di connetterci pur mantenendo le giuste distanze, di ripensare insieme il futuro (anche alla luce di quello che è successo) e di non lasciarlo andare. Servirà tutta la nostra energia per ricominciare.

Il MIB è un indice azionario che non misura l’economia ma la felicità dei territori. Aiutaci, facendo la tua parte, a chiudere con un trend super positivo questa difficile partita.

Sara, Raffo, Emanuele e Carlo.

You don't have permission to register